iten

Passeggiate in Città

Giardini di Palazzo Reale

Mercoledì, 11 Maggio 2016 14:58
(0 Voti)

Una delle aree verdi del centro storico di Napoli è rappresentata dai Giardini di Palazzo Reale. Iniziata già nel XIII secolo in epoca angioina, la costruzione dei giardini proseguì e si ampliò con la dominazione spagnola che ne fecero uno spazio rilassante dove passeggiare. Costellato di statue e piccoli sentieri, il giardino reale cambiò nuovamente il suo aspetto nell’Ottocento quando assunse una forma vicina ai “giardini all’inglese”: in esso, grazie al lavoro del botanico Federico Corrado Denhart, furono impiantati lecci, magnolie e piante rare che ne fecero un luogo tutto da scoprire. La sua lussureggiante vegetazione ne fece un luogo da non perdere, non solo per i cittadini locali, ma anche per i viaggiatori provenienti da tutta Europa che includevano Napoli tra le imperdibili tappe del “Grand Tour” in Italia.

Nell’Ottocento i Giardini Reali di Napoli furono cinti da una elegante cancellata in ferro e furono abbelliti da un piccolo “giardino d’Italia” che si affaccia su Piazza Trieste e Trento, adiacente a Piazza del Plebiscito. La già citata cancellata si apre sulle imponenti statue in ferro di Palafrenieri: conosciute dai napoletani come "cavalli di bronzo", esse furono realizzate dal barone Clodt von Jurgenburg, e donate dallo zar Nicola I a Ferdinando II. In fondo ai Giardini si trovano le Scuderie utilizzate oggi come spazio espositivo.

I Giardini non sono gli unici spazi verdi situati all’interno del Palazzo Reale di Napoli. Nell’edificio vi sono anche alcuni cortili, molto interessanti dal punto di vista storico e botanico. Tra i più belli ci sono il cortile del belvedere che offre una magnifica vista su parte del porto e del golfo; e i giardini pensili posti al primo piano. Molto bello è anche il Cortile d’Onore che è collegato sia ai Giardini Reali che, all’interno, con l’appartamento reale. I cortili e i giardini sono liberamente visitabili, non c’è bisogno di un biglietto di ingresso. E’ possibile l’accesso tutti i giorni, tranne il mercoledì, dalle ore 9 alle 20.

559
Altro in questa categoria: « Parco di Capodimonte Petraio »

Rent a Bed sas di Maurizio Tiso & C.

Via Marino e Cotronei, 10 c/o studio Cima
80128 - Napoli
Partita Iva: 07513130638

Info e Contatti

L'ufficio è aperto da Lunedi a Venerdì Orario: 9.00-18.00. Sabato e domenica è possibile contattarci via mail: info@rentabed.com

  • Tel. +39 392 3174864
  • Tel. +39 320 1107764

Seguici sui Social