iten

Musei

Museo Archeologico Nazionale

Mercoledì, 11 Maggio 2016 14:40
(0 Voti)

Insieme al Museo di Capodimonte, il Museo Archeologico Nazionale costituisce il punto di riferimento per chi vuol scoprire l’arte a Napoli. E’ considerato uno dei più importanti musei archeologici al mondo e vanta un immenso e pregevole patrimonio di opere d'arte e manufatti di interesse archeologico. Ospitato in un monumentale palazzo seicentesco ed inaugurato tra la fine del Settecento e gli inizi dell’Ottocento, nel Museo Archeologico Nazionale di Napoli vi sono oltre tremila oggetti di valore esemplare divisi in varie sezioni tematiche, oltre a migliaia di reperti databili dall’età preistorica alla tarda antichità. Tutte le opere provengono sia da vari siti antichi del Mezzogiorno, sia dall’acquisizione di rilevanti raccolte antiquarie, come la collezione Farnese appartenuta alla dinastia reale dei Borbone, fondatori del Museo.

La collezione Farnese, che comprende da reperti provenienti da Roma, costituisce una delle tre sezioni principali del museo. Le altre due sono le collezioni pompeiane con i ritrovamenti effettuati nell'area vesuviana (Pompei, Ercolano, Stabia) e nei Campi Flegrei, e la collezione egizia per importanza seconda in Italia soltanto a quella del Museo Egizio di Torino. La Farnese (sale 1-29) ospita tutti i reperti archeologici collezionati da papa Paolo III: tra esse vi sono pezzi di straordinario valore ed importanza come Satiro, Ercole Farnese, Toro Farnese, le sculture della Villa Farnesina e i busti degli Imperatori romani.

Le collezioni pompeiane ospitano sculture, mosaici come quelli della Casa del Fauno di Pompei, reperti a sfondo erotico, e splendidi affreschi come la cosiddetta Saffo e il famoso Enea ferito. Questa parte del museo è arricchita anche da argenti, avori, ceramiche, vasellame, vetri e le splendide statue rinvenute nella villa dei Papiri, anch’essa situata all’interno dell’area archeologica di Pompei. Infine la collezione egizia – situata nel piano seminterrato – offre ai visitatori la possibilità di ammirare da vicino mummie, sarcofagi, canopi, corredi funebri, specchi, vasi per cosmetici, sandali e molto altro. Si tratta di oggetti che coprono un arco temporale di circa 3.000 anni.

Infine da non perdere il Salone della Meridiana: posto al primo piano, è un enorme salone seicentesco di forma rettangolare che ospita, oltre ad una Meridiana da cui prende il nome, anche affreschi e la celebre statua dell’”Atlante Farnese”che risale al II secolo d.C. Una sezione di numismatica completa l’enorme patrimonio artistico custodito nel museo.

Il Museo Archeologico Nazionale di Napoli è facilmente raggiungibile. Si trova infatti a due passi dalle fermate Museo (linea 1) e Piazza Cavour (linea 2). Pochi minuti a piedi lo separano inoltre dal centro di Napoli. Il museo è aperto dal lunedì al sabato dalle ore 9:30 alle 19:30. Il costo del biglietto è di €8.

448

Rent a Bed sas di Maurizio Tiso & C.

Via Marino e Cotronei, 10 c/o studio Cima
80128 - Napoli
Partita Iva: 07513130638

Info e Contatti

L'ufficio è aperto da Lunedi a Venerdì Orario: 9.00-18.00. Sabato e domenica è possibile contattarci via mail: info@rentabed.com

  • Tel. +39 392 3174864
  • Tel. +39 320 1107764

Seguici sui Social