Escursioni fuori Città

Escursioni fuori Città

Se si ha a disposizione qualche giorno in più per visitare Napoli consigliamo di andare alla scoperta di alcune delle bellezze della provincia e del territorio circostante. Napoli e la Campania hanno moltissimo da offrire ai propri turisti. La parte più vicina al centro è quella flegrea. Con la terminologia “campi flegrei” o “zona flegrea” si intendono tutti i comuni e le frazioni puteolane: Pozzuoli, Baia, Bacoli, Monte di Procida, Cuma, Miliscola. Quest’area costituiva, insieme a Napoli e alle isole del golfo, il luogo dove i patrizi, i senatori e i politici romani trascorrevano le loro vacanze.

Qui ci sono straordinarie bellezze naturalistiche, paesaggistiche, storiche ed archeologiche. Dal vulcano Solfatara all’Anfiteatro Flavio di Pozzuoli, dagli scavi archeologici di Cuma a quelli di Baia che includono un complesso termale meraviglioso, dalla Piscina Mirabilis, la più antica cisterna romana giunta fino a noi al parco regionale dei Campi Flegrei. Ed ancora: il Castello medievale di Baia, il lago D’Averno – secondo greci e romani accesso all’oltretomba -, l’Antro della Sibilla Cumana.

Pozzuoli è il porto più vicino per arrivare a Procida e Ischia. Le due isole sono raggiungibili anche dal porto di Napoli (Molo Beverello) ma i tempi di navigazione sono più brevi dall’area flegrea. La più popolare e pittoresca Procida e la più elegante Ischia offrono la possibilità di trascorrere indimenticabili giornate al mare grazie alle loro numerose spiagge.

Dall’altra parte rispetto al centro di Napoli si trovano aree archeologiche di importanza unica: Pompei ed Ercolano sono famose in tutto il mondo e costituiscono due dei siti più visitati. Il sito di Pompei è unico nel suo genere e ci mostra una testimonianza esclusiva del mondo romano fino a pochi attimi primi della tragica eruzione del Vesuvio del 79 d.C. che spazzò via l’intera città. Molto importante dal punto di vista archeologico anche l’area archeologica di Stabia. Non lontano si trova il Parco Nazionale del Vesuvio: è possibile fare escursioni ascendendo il vulcano fino ad osservare le fumarole all'interno del cratere.

Proseguendo meno di 50km in direzione sud ci si ritrova in uno dei territori più belli al mondo: la penisola sorrentina e la costiera amalfitana. Sorrento, Vico Equense, Massa Lubrense, Positano, Amalfi, Praiano, Furore, Vietri sul Mare sono tra i comuni italiani più amati all’estero per la loro bellezza paesaggistica, per il mare cristallino e la tranquillità che si respira. Da Sorrento ci si può imbarcare e raggiungere Capri, l’isola mondana e chic per eccellenza, dove l’eleganza e la raffinatezza sono di casa almeno quanto i vip e i personaggi famosi che affollano le spiagge e la mitica Piazzetta. Ancora più a sud si entra nel Cilento: qui mare, natura ed archeologia si mescolano profondamente come nel caso del bellissimo centro di Paestum.

Tornando al centro di Napoli, da qui bastano circa 20 minuti di auto per raggiungere la Reggia di Caserta, un’altra ottima idea per un’escursione fuori città. Dimora storica appartenuta alla casa reale dei Borbone di Napoli, è Patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, ed è famosa sia per i suoi lussuosi appartamenti che per gli incantevoli giardini che non hanno nulla da invidiare alla Reggia parigina di Versailles.

Rent a Bed sas di Maurizio Tiso & C.

Via Marino e Cotronei, 10 c/o studio Cima
80128 - Napoli
Partita Iva: 07513130638

Info e Contatti

L'ufficio è aperto da Lunedi a Venerdì Orario: 9.00-18.00. Sabato e domenica è possibile contattarci via mail: info@rentabed.com

  • Tel. +39 392 3174864
  • Tel. +39 320 1107764

Seguici sui Social